Pages Navigation Menu

Il giornalismo al servizio del pubblico interesse

Quattro principi per un mondo aperto

Don Tapscott illustra il potenziale delle tecnologie per una società migliore e più trasparente

Per il futurologo canadese Don Tapscott, le ultime generazioni sono entrate in contatto con le nuove tecnologie fin dalla nascita e di conseguenza il mondo si sta trasformando in un mondo molto più aperto e trasparente. Nel suo intervento ispiratore, ci illustra quattro principi basilari grazie ai quali questo mondo aperto può diventare un luogo decisamente migliore.

Tapscott ritiene che anche la crisi economica globale stia contribuendo all’apertura del mondo trasformando le nostre opache istituzioni dell’era industriale, dai vecchi modelli delle corporazioni ai mass medie e governi sotto l’impulso della tecnologia la nuova generazione dei nativi digitali domanda con forza un nuovo ambiente economico globale e determina l’apertura del mondo: «Credo proprio che siamo giunti a un punto di svolta nella storia dell’umanità, un momento in cui possiamo finalmente ricostruire gran parte delle istituzioni dell’era industriale attorno a una nuova serie di principi».

Rispondi