Pages Navigation Menu

Il giornalismo al servizio del pubblico interesse

Malore in aula per l’europarlamentare Papastamkos

Papastamkos

Sviene mentre presiede l’aula del Parlamento europeo, il deputato greco ricoverato in ospedale a Strasburgo è in gravi condizioni

L’europarlamentare greco Georgios Papastamkos è stato ricoverato in gravi condizioni a Strasburgo, dopo essere stato colto da malore nell’emiciclo del Parlamento europeo, dove presiedeva da molte ore una sessione di voto.

«Non posso dare una diagnosi definitiva, ma la sua condizione è grave», ha detto il presidente del Parlamento europeo, Martin Schulz, nel momento in cui è ripresa la sessione sospesa per circa un’ora e mezzo dopo l’incidente.

Il malore dell’eurodeputato greco, il 58enne Papastamkos che è uno dei vicepresidenti del Parlamento europeo, è avvenuto proprio nel bel mezzo della sessione di voto, esattamente alle 14:35, quando i membri avevano completato la revisione delle centinaia di emendamenti al progetto di riforma della politica agricola comune, e avevano finalmente cominciato ad esaminare gli altri testi all’ordine del giorno. «Ho bisogno di una pausa di tre minuti, per motivi personali» ha detto rivolgendosi all’aula Papastamkos, poi si è alzato, ha fatto pochi passi ed è crollato, provocando grida di allarme nell’aula, mentre tre deputati, medici di professione, si sono precipitati in suo soccorso.

Rispondi