Pages Navigation Menu

Il giornalismo al servizio del pubblico interesse

Lionel Messi sotto accusa

messi

Lionel come Armando? La giustizia spagnola dopo aver aperto un’indagine ha convocato per il 17 settembre in tribunale la stella del Barcellona insieme al padre per rispondere all’accusa di aver evaso il fisco per 4 milioni di euro

Armando Maradona ha fatto felice la città di Napoli e senza dubbio anche la città di Barcellona deve molto per le sue gioie calcistiche al numero 10 indossato da Lionel Messi. Entrambi argentini, star assolute del calcio mondiale, questi magici artisti dello sport più amatissimo da argentini, italiani e spagnoli, sembra debbano finire accomunati anche per un altra caratteristica, quella di finire imbrigliati nelle maglie del fisco.

La lite tra Maradona e il fisco italiano è ancora in corso, ma in Spagna i tempi della giustizia non sono eterni come quelli del Belpaese. L’indagine del fisco spagnolo è iniziata da poco ma Lionel Messi è stato già convocato con il padre per il prossimo 17 settembre. Entrambi sono accusati di aver frodato il fisco per 4 milioni di euro.

L’annuncio è stata diramato da pochi minuti dal Tribunale di Barcellona, non ci sono ancora dichiarazione di Messi, che ora dovrà esercitare su un altro campo l’arte del dribbling, per sfuggire alla caccia dei cronisti.

Rispondi