Pages Navigation Menu

Il giornalismo al servizio del pubblico interesse

La settimana della cultura francese sbarca a Roma

settimana cultura francese

Torna a Roma dall’8 al 19 marzo la settimana della cultura francese , giunta alla sua settima edizione. Realizzata all’interno delle celebrazioni per il 50 anniversario del gemellaggio tra Roma e Parigi, la manifestazione è anche il frutto degli stretti rapporti tra il Municipio I e il XIII Arrondissement e con le principali istituzioni francesi presenti in Italia.

Per chi non la conoscesse già, la settimana Roma/Parigi, Parigi/Roma, è una vera e propria occasione per stimolare “L’Art dans la Cité” a 360° perché gli eventi, tutti ad ingresso gratuito, spaziano tra arte, musica, cinema, teatro, letteratura, fotografia e fumetti. Oltre a questo saranno organizzate anche degustazioni dei vini d’eccellenza  laziali realizzati con vitigni francesi. Un occasione per accentuare lo storico legame culturale tra due paesi e, allo stesso tempo, un’iniziativa importante per creare e sostenere rapporti economici ed istituzionali.

Quello tra Francia ed Italia è sempre stato un confronto culturale ad altissimo livello, anche condito da una rivalità molto forte; due nazioni a volte unite e a volte divise dalla storia, che ha espresso opere e tradizioni di livello assoluto nell’arte, cinema, teatro, letteratura, musica, moda e cucina.

La VII Settimana della cultura italo-francese propone una vasta scelta di appuntamenti in punti bellissimi della città . «Per il terzo anno consecutivo abbiamo voluto rinnovare l’impegno e il vincolo di fratellanza con il XIII Arrondissement di Parigi e con le principali istituzioni francesi presenti sul nostro territorio per ribadire quello scambio reciproco di eccellenze culturali che le due città possono offrire – ha dichiarato Andrea Valeri, assessore alle Politiche Culturali e al Turismo di Roma Per sostenere un’Europa della cultura e dei diritti e non solo dell’economia e della finanza. Vogliamo ribadire il pieno sostegno al popolo francese nella battaglia di noi tutti contro l’oscurantismo religioso e xenofobo».

Tra gli eventi in programma, vi segnaliamo in particolare:

Sabato 12 marzo ore 18:30 presso il Conservatorio di Santa Cecilia “Il Principe e la Rosa”, rappresentazione dell’opera per ragazzi di Angelo Bruzzese ispirata al racconto “Le Petit Prince” di Antony de Saint-Exupéry.

Martedì 15 marzo ore 19.00 presso Spazio Cinque in Via Crescenzio 99 “Attori e registi francesi nella Roma della Dolce Vita”, una mostra di fotografie dell’archivio Riccardi con una selezione di ritratti di attori e registi francesi negli anni della Hollywood sul Tevere.

Giovedì 17 marzo ore 20:30 presso la Casa del Jazz in Viale di Porta Ardeatina 55, “Il Jazz tra Roma e Parigi”, una serata live con i protagonisti della scena jazz delle due capitali. Tra gli ospiti d’onore spicca il pianista Danilo Rea.

Ma non è tutto. Anche al cinema francese verrà tributato il giusto riconoscimento. L’Istituto francese di Roma , proporrà il FrancoFilm, festival del film francofono. Dodici i film in programma tra cui 5 prime nazionali e 6 incontri con registi. Il meglio della cinematografia francofona, tutto in versione originale con sottotitoli in italiano.

E ancora dibattiti, presentazioni di libri, concerti, proiezioni, degustazioni, incontri e tanto altro, per esprimere il meglio di due popoli diversi ma fratelli.

Buona settimana della cultura francese a tutti!

da Mywhere.it 12 marzo 2016

 

 

Rispondi