Pages Navigation Menu

Il giornalismo al servizio del pubblico interesse

Veronica Lavio: da Berlusconi assegno di mantenimento di 3 milioni al mese

Veronica Lario tra Capodanno e la Befana riceverà oltre il doppio di quanto incasserà in un intero anno il presidente degli Stati Uniti

Non c’è alcun dubbio che il più ricco regalo di Natale al mondo quest’anno l’abbia ricevuto Veronica Lario. Non è arrivato sotto l’albero ma con la sentenza depositata a Natale dalla nona sezione civile del Tribunale di Milano che chiude una causa durata circa tre anni emersa dalla non concorsuale separazione da Silvio Berlusconi.

Dopo una unione lunga durata una trentina di anni, Veronica Lario riceverà dal marito circa 100mila euro al giorno, ben 3 milioni al mese.

Il loro matrimonio, che ha visto un testimone eccellente come Bettino Craxi. è durato 22 anni, ed è terminato con grande clamore mediatico: «È malato, ha bisogno di essere aiutato» prima, e poi con Veronica che pubblicava su Repubblica una sorta di lettera aperta, sentendosi dal marito offesa nella «mia dignità di donna», ferita da taluni apprezzamenti del Cavaliere durante una premiazione televisiva. Eravamo nel 2007 ma la causa partì solo il 3 maggio 2009 dopo un’altra lettera, questa volta indirizzata all’Ansa, dove la moglie di Berlusconi reagì alle foto che ritraevano l’allora premier alla festa della sconosciuta 18enne napoletana Noemi Letizia, definendo il tutto come “ciarpame senza pudore”.

Quindi Veronica Lario percepirà un assegno di mantenimento stratosferico, stiamo cercando confronti, ma probabilmente non ne esistono: tre milioni di euro al mese è senza dubbio un record. La Lario incasserà in un solo mese quanto guadagna in un anno il capo di un colosso come la Apple, Tim Cook, che nel 2012 ha guadagnato 4,17 milioni dollari, circa 3.81 milioni di euro.

Malgrado la Merkel abbia suscitato polemiche aumentando del 7% lo stipendio dei parlamentari, il cancelliere tedesco guadagnerà nell’intero 2013 poco meno di quanto incasserà Veronica Lario in 4 giorni, mentre tra il primo gennaio e la Befana la Lario incasserà il doppio di quanto sarà versato nell’intero 2013 al presidente americano Barack Obama.

Rispondi