Pages Navigation Menu

Il giornalismo al servizio del pubblico interesse

Epidemia a bordo: per 400 la crociera diventa incubo

Emerald_Princess-ATRUIM

Due navi di lusso colpite da virus intestinali durante la crociera di Natale e Capodanno nei Caraibi

Oltre 400 tra passeggeri e membri dell’equipaggio di due crociere Natalizie su navi di grande lusso nei Caraibi, sono stati colpiti da gastro. enterite. Analisi di laboratorio sono tuttora in corso per determinare l’origine del problema.

Le due navi, la Queen Mary 2 della compagnia Cunard e la Princess Emerald della Princess Cruises, famosa per il celebre telefilm “Love Boat”, hanno subito informato le autorità sanitarie degli Stati Uniti dell’epidemia, in conformità con la normativa vigente che prevede di avvisare le autorità quando più del 2% dei passeggeri e dei membri dell’equipaggio risultano affetti da una qualsiasi malattia.

Un simile focolaio aveva colpito a metà dicembre la nave Oriana P & O durante una crociera di dieci notti sul Baltico, durante la quale 300 dei 1843 passeggeri erano stati coinvolti.

Secondo i servizi sanitari della navigazione, tali epidemie di gastroenterite sono abbastanza comuni sulle navi che, come negli ospedali, sono luoghi chiusi in cui le infezioni possono facilmente essere trasmesse da persona a persona.

queenmary2
Sulla Queen Mary 2, che è salpata il 22 dicembre da New York per una crociera di 10 giorni, 194 passeggeri e 11 membri dell’equipaggio sono rimasti colpiti dall’infezione, su un totale di oltre 3.800 persone a bordo.

emeraldprincessSulla Emerald Princess, il cui ultimo approdo è avvenuto il 27 dicembre a Fort Lauderdale, in Florida, si sono ammalati 189 passeggeri e 31 membri dell’equipaggio su un totale di oltre 4.400 persone a bordo.

Rispondi